Carlo Calenda, leader di Azione, su Twitter si è così espresso. 

"Ho detto con chiarezza quello che penso su Renzi e Arabia Saudita. Ma invece di continuare questa discussione all’infinito sarebbe meglio varare una norma che vieti ad un rappresentante in carica di percepire soldi direttamente o indirettamente da un Governo straniero.

Questa norma esiste per i partiti relativamente a tutti i soggetti stranieri. Tanto più dovrebbe valere per redditi personali. Un Governo può decidere di avere rapporti con un regime totalitario, un parlamentare non può essere sul libro paga di un Governo o di enti controllati".

Sezione: Quotidiani / Data: Dom 28 febbraio 2021 alle 09:15
Autore: Giovanni Spinazzola
Vedi letture
Print