"La promozione del generale Vannacci a capo di stato maggiore delle forze armate terrestri è indegna di chi nominandolo ricopre incarichi istituzionali senza disciplina ed onore. Essere sessista ed omofobo e contro la Costituzione vale un incarico di vertice nelle forze armate". Lo scrive su X Luigi De Magistris, ex sindaco di Napoli.

Sezione: Politica social / Data: Lun 04 dicembre 2023 alle 15:20
Autore: Veronica Mandalà / Twitter: @very_mandi
vedi letture
Print