Il segretario di Più Europa, Benedetto Della Vedova, scrive sul suo account Twitter in merito al prossimo referendum sul taglio del parlamentari: "Gli elettori non sanno che a settembre si può dire NO a una insensata mutilazione della costituzione voluta da populisti di destra e sinistra e accettata da PD,IV e FI. +Europa dirà No in nome democrazia e Parlamento".

In un post di appena poche ore prima, Della Vedova scriveva: "L'Italia è ostaggio dei sovranisti dell'opposizione e dei populisti della maggioranza. Più Europa è impegnata affinchè le forze e le personalità che si riconoscono nell’esigenza di una alternativa possano trovare il modo di lavorare insieme".

Sezione: Politica social / Data: Dom 28 giugno 2020 alle 17:45
Autore: Camilla Galvan
Vedi letture
Print