"La nostra proposta di legge per introdurre anche in Italia il codice identificativo per il personale delle forze di polizia e le bodycam per caschi e divise, presentata a inizio legislatura giace nei cassetti della Commissione Giustizia, nonostante le nostre sollecitazioni. Non è evidentemente una priorità per il Governo Meloni, ma lo è per il paese. I numeri identificativi sulle divise e i caschi di polizia e carabinieri non tutelano solo i manifestanti ma anche tutti gli appartenenti alle forze dell'ordine, senz'altro la grande maggioranza, che svolgono con serietà il proprio lavoro". Così su Facebook il capogruppo di Avs al Senato, Peppe De Cristofaro.

Sezione: Politica social / Data: Dom 25 febbraio 2024 alle 19:45
Autore: Redazione Centrale
vedi letture
Print