"Per gli anziani delle RSA i vaccini sono stati la salvezza. La conferma nelle nostra provincia arriva direttamente dalle case di riposo. Gli istituti sembrano tornati alla normalità. Ricominciano a ricevere nuovi ospiti. Adesso bisogna riprendere con le visite dei familiari. È indubbiamente una buona notizia, così come è stata un bel segnale di responsabilità l'alta percentuale di adesioni al vaccino da parte degli ospiti come degli operatori. A questi ultimi va tutta la nostra comprensione per i terribili mesi che hanno passato e per l'impegno gravoso che hanno profuso. Adesso facciamo un passo in più verso la normalità delle relazioni umane. Ritroviamo il modo di permettere le visite dei parenti. La sofferenza dei nostri anziani è durata anche fin troppo. Spesso la visita di un parente è l'unico momento di vita spensierata ed affettiva che hanno. Restituiamogliela" lo ha scritto su Facebook Daniela Sbrollini senatrice di Italia Viva

Sezione: Politica social / Data: Ven 26 febbraio 2021 alle 14:30
Autore: Christian Pravatà / Twitter: @Christianpravat
Vedi letture
Print