"Il JobsAct è stato dipinto come una legge vergognosa, contro i lavoratori. La realtà ci dice il contrario: oltre un milione di posti di lavoro e più tutele per i lavoratori come dimostrato anche ieri dall’inchiesta della procura di Milano sui rider. Chi da sinistra esulta per la decisione della procura su Milano dovrebbe ricordare che i giudici sono intervenuti “per la violazione della legge 81.” Ma la legge 81 è semplicemente il JobsAct, solo che alcuni si vergognano ad ammetterlo. Prima o poi anche i più accaniti avversari dovranno riconoscere la verità: il JobsAct non ha tolto diritti, li ha aumentati. E il tempo ci restituisce la verità, dopo tanti insulti. Accade per il JobsAct, è accaduto per la riforma del titolo V, accadrà per la scelta del Governo Draghi. Serve solo pazienza, tanta pazienza" questo il post su facebook di Matteo Renzi, leader di Italia Viva

Sezione: Politica social / Data: Ven 26 febbraio 2021 alle 14:00
Autore: Christian Pravatà / Twitter: @Christianpravat
Vedi letture
Print