"Salvini farnetica di un fantomatico e impraticabile ritorno al nucleare parlando ancora una volta di quello che non sa. Per fortuna i nostri concittadini si sono espressi chiaramente con ben due referendum e hanno scongiurato che l’Italia intraprendesse una direzione piena di rischi e interrogativi. Dove le metterebbe Salvini le scorie del ritorno all’atomo? Tra quanto tempo avremmo la prima centrale visto che in diversi Paesi i cantieri delle nuove centrali continuano a spostare in avanti la data del fine lavori? Chi ci assicura che questa misteriosa “nuova generazione”, ancora tutta da scoprire, sia davvero sicura? Non ci sono bastate le drammatiche conseguenze di incidenti come quello di Cernobyl e Fukushima? Per fortuna mentre lui farnetica c’è chi lavora per la diffusione delle rinnovabili e dell’efficienza energetica, l’unica soluzione al momento praticabile per garantire certezza e sostenibilità". E' la risposta social del Movimento 5 Stelle al leader della Lega, Matteo Salvini.

Sezione: Politica social / Data: Mer 15 settembre 2021 alle 11:20
Autore: Simone Gioia
vedi letture
Print