Nicola Danti, su Twitter, si è scagliato sul possibile ingresso nella Ue di Bosnia e Serbia. "25 anni fa, alle porte di casa nostra, la follia del nazionalismo estremo sconvolse di nuovo il mondo. Oggi Serbia e Bosnia sono paesi candidati ad entrare nell'UE, cercando quella pace e stabilità che l'Unione ha garantito nel vecchio continente da oltre 70 anni".

Sezione: Politica social / Data: Sab 11 luglio 2020 alle 11:20
Autore: Giovanni Spinazzola
Vedi letture
Print