"Dobbiamo riuscire a coniugare le esigenze del diritto alla salute e alla vita con quelle di chi deve mettere un piatto a tavola. Per questo abbiamo chiesto al governo nazionale di trovare misure efficaci e celeri. Nella lettera che ho scritto, assieme ad altri quattro presidenti di Regione, al premier Giuseppe Conte, avevo chiesto che gli stessi ristori previsti per le zone rosse fossero dati alle regioni arancioni. Purtroppo la crisi di governo in corso ci priva dell'interlocutore più importante per noi amministratori. Oggi stesso riunirò la giunta regionale per adottare una delibera che trasmetta a Roma le vostre richieste affinché, ad esempio, i ristori erogati dal governo nazionale possano essere calcolati non in base al fatturato del mese di aprile ma sulla media di un intero anno. Appena possibile, alla ripresa delle attività, ci faremo carico di una campagna pubblicitaria che rilanci il brand Sicilia e la ristorazione locale. Sono al vostro fianco e il vostro sindaco è il mio interlocutore" lo ha scritto su facebook il presidente della Regione Sicilia Nello Musumeci

Sezione: Politica social / Data: Mar 26 gennaio 2021 alle 16:40
Autore: Christian Pravatà / Twitter: @Christianpravat
Vedi letture
Print