Gaffe social da parte di Luigi De Magistris, sindaco di Napoli. Nel ricordare Ennio Morricone su Twitter, il primo cittadino si è lasciato andare a un errore marchiano: "È volato via Ennio Morricone, oltre i confini della terra, come la sua musica.Un musicista unico, compositore di brani immemorabili, un genio,uomo di profonda sensibilità.Perdiamo un grande italiano”. Salta subito all’occhio l’uso della parola immemorabili, ovvero non degno di essere ricordato. De Magistris, resosi conto dell’errore e bersagliato dai commenti dei suoi follower, si è poi corretto con un nuovo tweet: “È evidente che volessi dire “memorabili”. Si tratta di un errore di battitura, di un messaggio scritto non appena appresa la notizia. Avrei evitato di specificare ma vedo che ormai anche un errore divenita oggetto di dibattito”, ha concluso.

Sezione: Politica social / Data: Lun 06 luglio 2020 alle 17:50
Autore: Alessandra Stefanelli
Vedi letture
Print