"La scelta di chiudere le scuole sappiamo che è stata presa sulla base di indicazioni medico scientifiche, ma con una attuazione così repentina le famiglie sono state oggettivamente messe in difficoltà".

Lo afferma il sindaco di Mllano, Beppe Sala, in un video pubblicato su Facebook.

"Avverto e comprendo lo scoramento, la stanchezza e a volte anche la rabbia, vostra e dei vostri genitori che sono stati costretti ad organizzarsi dalla sera alla mattina - prosegue Sala. Una chiusura delle scuole così repentina mette in difficoltà le famiglie - aggiunge. Discuto un po' come la Lombardia tiene i rapporti istituzionali - spiega. Ieri la comunicazione ai sindaci è arrivata a cose fatte. Noi abbiamo provato a fare delle osservazioni, ma ci hanno detto che era già tutto definito, allora la prossima volta ci mandino una mail. D’altro canto questo è un po’ lo stile di Regione Lombardia, si va da questo finto coinvolgimento ad andare in Procura sui fatti della Darsena. Io penso che con tutti gli errori che hanno fatto un po’ di umiltà non guasterebbe" conclude.

Sezione: Politica social / Data: Ven 05 marzo 2021 alle 10:30
Autore: Simone Gioia
Vedi letture
Print