«Ennesimo disastro M5S: su una platea di circa 3 milioni di beneficiari del reddito di cittadinanza, solo in 192 mila hanno trovato lavoro e lo hanno fatto da soli senza l'intervento dei 2 mila e 700 navigator costati 180 milioni di euro. Senza dimenticare il flop dell'ANPAL, l'agenzia per la quale spenderemo altri 10 milioni di euro con questa manovra e che è guidata da un signore come Domenico Parisi, al quale piacciono molto i viaggi in business class per gli Stati Uniti. Il reddito di cittadinanza è un disastroso mix di assistenzialismo e precarietà e Fratelli d'Italia lo aveva denunciato fin dall'inizio. Disoccupazione e povertà si combattono mettendo le aziende nelle condizioni di assumere, non col metadone di Stato». Così su Facebook Giorgia Meloni, presidente di Fratelli d'Italia.

Sezione: Politica social / Data: Sab 05 dicembre 2020 alle 13:30
Autore: Ivan Filannino
Vedi letture
Print