"L’intelligence USA collega direttamente l’atroce omicidio del giornalista Jamal Khashoggi in Turchia alla famiglia reale saudita e in particolare al principe ereditario Mohammad bin Salman, che avrebbe dato l’ordine di sequestrarlo e farlo a pezzi per le critiche che muoveva al regime saudita. Si tratta dello stesso principe elogiato servilmente da Matteo Renzi come fautore di un nuovo Rinascimento. Ma non è solo Renzi che deve chiarire i suoi rapporti col principe saudita, sono anche tutti quei partiti, sinistra in testa, che hanno sempre taciuto sugli Stati integralisti islamici che in nome della Sharia calpestano ogni diritto umano nei loro territori e diffondono propaganda islamista che avvelena il mondo musulmano e crea l’humus nel quale cresce il terrorismo che insanguina l’Europa. Fratelli d’Italia è da sempre l’unica forza politica che ha il coraggio di denunciare i metodi usati da Stati fondamentalisti come l’Arabia Saudita o il Qatar, abituati a comprarsi il sostegno e l’omertà di media e partiti politici" lo ha scritto su Facebook la leader di Fratelli d'Italia Giorgia Meloni 

Sezione: Politica social / Data: Dom 28 febbraio 2021 alle 18:45
Autore: Christian Pravatà / Twitter: @Christianpravat
Vedi letture
Print