"Dall'oggi al domani, una importante scienziata, all'epoca anche deputata della Repubblica, viene indagata per traffico internazionale di virus. Ilaria Capua
diventa così il bersaglio di una campagna mediatica e politica che la trasforma in una pericolosa criminale; il M5S ne chiede subito le dimissioni dal Parlamento. Lei decide di dimettersi dalla carica autonomamente, accettando una cattedra negli Stati Uniti e la possibilità di continuare la ricerca Oltreoceano. Poi Il 5 luglio del 2016 l'inchiesta si chiude: il giudice per l'udienza preliminare decide il pieno proscioglimento perché il fatto non sussiste. Quando parliamo di mala giustizia, pensiamo a vicende come questa. A quattro anni di distanza, come italiano e come senatore della Repubblica, io mi sento di scusarmi con Ilaria Capua". Così il capogruppo del Pd a Palazzo Madama Andrea Marcucci sul suo profilo Facebook.

Sezione: Politica social / Data: Lun 06 luglio 2020 alle 16:40
Autore: Camilla Galvan
Vedi letture
Print