"La prima domanda che mi pongono i clienti in studio non riguarda più la pena che rischiano, bensì la corrente a cui appartiene il magistrato assegnatario del procedimento. Credo che la dica lunga sull’opinione che gli italiani hanno oggi della magistratura". Così, la senatrice e responsabile del dipartimento Giustizia della Lega, Giulia Bongiorno.

Sezione: Politica social / Data: Lun 23 maggio 2022 alle 17:10
Autore: Simone Gioia
vedi letture
Print