"Crosetto chiarisca come è stato possibile promuovere al vertice dell'Esercito un generale che fa politica e esalta discriminazione e odio come valori. Vannacci, come Capo di Stato Maggiore, è un pericolo per la Costituzione e per quei cittadini italiani che continua ad attaccare. Giorgia Meloni e Guido Crosetto hanno premiato Vannacci, ora promosso a Capo di Stato Maggiore dell'Esercito Italiano.

Non è solo una vergogna, ma ormai un concreto pericolo per tutte quelle persone bersaglio degli attacchi e delle offese di un generale che calpesta la Costituzione. Ecco la meritocrazia di questa destra". Così Alessandro Zan, deputato e responsabile diritti nella segreteria nazionale del Pd, sui suoi canali social. 

Sezione: Politica social / Data: Dom 03 dicembre 2023 alle 18:00
Autore: Redazione Centrale
vedi letture
Print