"L'impegno del governo era quello di riaprire e di tornare alla normalità. E questo si sta realmente concretizzando": esordisce così il post pubblicato sul Facebook da Luigi Di Maio, nel quale spiega le misure adottate per favorire le aperture. Il ministro degli Esteri spiega che "nel Consiglio dei Ministri di oggi è stato deciso che il coprifuoco da mercoledì verrà spostato alle 23.00. Poi, dal 7 giugno, ulteriormente posticipato a mezzanotte, fino all'eliminazione totale dal 21 giugno". 

Altro passo importante, continua, riguarda la riapertura totale dei ristoranti e delle altre attività: "Dal 1° giugno altro step importante: ristoranti aperti anche al chiuso la sera. Nei prossimi giorni riapriranno gradualmente anche i centri commerciali, le palestre e le piscine". E precisa: "Ho detto più volte che avremmo fatto questo passo guardando i dati, quello è il riferimento al di là di ogni forma di propaganda. Oggi possiamo dire che questi dati ci consentono di alleggerire in maniera decisa le misure anti covid".

La missione, aggiunge Di Maio, è quella di "salvare la stagione estiva e permettere agli operatori turistici di poter lavorare, creare economia. Dare a tutti l'opportunità di ripartire". Quindi conclude: "Sono sicuro che gli italiani faranno tesoro di questa libertà ritrovata. Ancora una volta sapremo fare la differenza. Forza".

Sezione: Politica social / Data: Lun 17 maggio 2021 alle 22:20
Autore: Veronica Mandalà / Twitter: @very_mandi
Vedi letture
Print