"L'espulsione di Palamara dall'Anm è un buon segnale, ma non basta. Anche alla luce delle sue gravissime dichiarazioni di quest'oggi alla stampa, in cui è sempre più chiara la logica delle spartizioni tra correnti all'interno di certa magistratura, Fratelli d'Italia continua a chiedere le dimissioni immediate di tutti i magistrati coinvolti nello scandalo e un sorteggio per le nomine in seno al Csm. Dobbiamo sciogliere una volta per tutte il pericoloso intreccio tra magistratura e politica: lo dobbiamo ai tanti magistrati che ogni giorno servono con onore lo Stato italiano e, soprattutto, alla credibilità della Giustizia italiana", recita così il post pubblicato su Facebook dal presidente di Fratelli d'Italia Giorgia Meloni.

Sezione: Politica social / Data: Dom 21 giugno 2020 alle 16:30
Autore: Rosa Doro
Vedi letture
Print