"Anche questa domenica un pensiero al popolo della Bielorussia. In queste settimane la stampa è stata duramente colpita dal regime. a Minsk le persone, oltre a manifestare, lasciano fiori nei diversi punti della città. Un modo per dire basta repressione, vogliamo la libertà". A twittarlo, nella giornata di ieri,  è Laura Boldrini, deputata del Partito Democratico. Le manifestazioni nel territorio bielorusso sono iniziate nel 2020 e sono condotte contro il governo e contro il presidente Aljaksandr Lukasenka, accusato di corruzione, e di essersi rifiutato di adottare le misure per il contrasto alla diffusione del COVID-19. 

Sezione: Politica social / Data: Lun 22 febbraio 2021 alle 12:10
Autore: Francesca Faelli / Twitter: @FaelliFrancesca
Vedi letture
Print