"Se una questione delicata come le concessioni autostradali diventa un regolamento di conti all’interno del Movimento 5 stelle e con il presidente del Consiglio Conte, il rischio è che a pagare un conto salatissimo siano i cittadini. Mettiamo da parte demagogia, populismo e scontri politici.
Ora siamo al paradosso che chi dice di voler “punire” i Benetton è pronto a ricoprirli di miliardi, facendo rilevare con soldi pubblici la loro quota. E allo Stato dovrebbe andare un’azienda con minori profitti, visto il nuovo modello tariffario introdotto dall’Authority dei Trasporti, ma con molti più investimenti da fare, vista la necessità di rimettere in sicurezza molte tratte.  Alla fine chi pagherebbe? Gli italiani. E’ giusto rivedere un sistema che ha dimostrato di non funzionare, e che ha portato alla terribile tragedia del Ponte Morandi, ma nel contempo vanno tutelati i soldi dei cittadini". Così su Facebook la deputata di Italia Viva Giusy Occhionero.

Sezione: Politica social / Data: Dom 12 luglio 2020 alle 17:45
Autore: Camilla Galvan
Vedi letture
Print