"In un momento di sofferenza enorme per tutti a causa di una pandemia planetaria, Ronaldo si permette di scagliarsi contro il tampone per il Covid. Un insulto intollerabile al dramma che stiamo vivendo. Averlo cancellato di certo non puo' bastare. Ammetta di aver scritto una scempiaggine e chieda scusa". E' quanto scrive in un posto su facebook Alessandro Amitrano, deputato M5s.

L'esponente pentastellato poi aggiunge: "Il tampone è una cosa seria. La Juventus condivide le parole inopportune del suo tesserato? Giocatore e società sono consapevoli delle conseguenze che l'eco mediatica di queste gravi affermazioni potrebbe innescare? Lo sport dovrebbe essere veicolo di valori etici come la correttezza, il rispetto e la lealtà sportiva, che purtroppo sono merce sempre più rara".

Sezione: Politica social / Data: Mer 28 ottobre 2020 alle 19:30
Autore: Ivan Filannino
Vedi letture
Print