"Per i richiami ad agosto bisogna vaccinare i vacanzieri fuori regione".

Sono le parole di Letizia Moratti, assessore al Welfare della regione Lombardia, oggi in un'intervista su La Stampa.

"Abbiamo vaccinato tutti coloro che lavorano qui pur non avendo la residenza - spiega-, ma siamo consapevoli che il problema delle vacanze c'è. Stiamo lavorando in Regione per evitare di fissare appuntamenti nel periodo clou, cioè metà agosto, quando in molti saranno in ferie. Auspichiamo una collaborazione tra regioni almeno per quanto riguarda i lavoratori lombardi. Se una persona deve fare la seconda dose mentre è in un'altra regione, allora pensiamo che debba essere quella regione a fargliela. Ma sappiamo che non è facile".

Sezione: Politica locale / Data: Gio 13 maggio 2021 alle 10:20
Autore: Simone Gioia
Vedi letture
Print