“La Lega è al lavoro per la creazione di un ecosistema funzionale all’innovazione e alla riconversione delle realtà presenti sul territorio di Terni, con l’obiettivo di integrare e aggiornare gli strumenti legislativi delle aree di crisi complessa. Il ciclo di audizioni appena concluso ha evidenziato come l’area di crisi ternana sia caratterizzata da situazioni che hanno ragioni e storie differenti fra loro per realtà come Novelli, Treofan, Basell, Eschigel e AST. Fondamentale in questo quadro sarà un’applicazione precisa del PNRR regionale quale perno centrale, insieme a progetti e soluzioni messe in campo fino ad ora dalla Giunta Regionale Tesei che vanno nella giusta direzione”.

Lo dichiarano in una nota i senatori della Lega Stefano Lucidi, Valeria Alessandrini e Luca Briziarelli in seguito alle audizioni in commissione Industria del Senato in merito all’area di crisi complessa a Terni.

Sezione: Politica locale / Data: Mer 16 giugno 2021 alle 01:00
Autore: Redazione PN
Vedi letture
Print