"Mentre decine di migliaia di ultraottantenni aspettano, da giorni, trepidanti la telefonata del proprio medico di famiglia per essere vaccinati - afferma Elisa Montemagni, Capogruppo in Consiglio regionale della Lega - la Vice-Presidente della Regione Toscana, forte della sua iscrizione all'Ordine degli Avvocati, viene convocata al Mandela Forum di Firenze per essere sottoposta all'ambita iniezione. Oltretutto - prosegue il Consigliere - di tutto ciò se ne vanta pure sui social; decenza avrebbe voluto che, quontomeno, fosse stata in silenzio, anche perchè non ci risulta che frequenti con assiduità le aule dei tribunali. Sinceramente-precisa l'esponente leghista-dalla Saccardi, ci saremmo aspettati, memore anche del suo recente passato come Assessore alla Sanità, un atteggiamento ben diverso. Insomma - conclude la rappresentante della Lega - mentre il novantenne cede il suo vaccino ad una mamma di un giovane disabile, la Vice di Giani si immunizza senza colpo ferire...."

Sezione: Politica locale / Data: Sab 06 marzo 2021 alle 12:45
Autore: Redazione PN
Vedi letture
Print