“In Lombardia mancano all’appello 150.000 ultra ottantenni, che non si sono ancora prenotati per il vaccino anti-Covid 19, dichiara Elisabetta Strada (Consigliera regionale Lombardi Civici Europeisti).
Sui 700.000 anziani lombardi over 80 ne risultano infatti al momento prenotati solo 550.000. E’ possibile immaginare che qualcuno di loro non voglia farsi vaccinare, ma 150.000 missing all’appello sono davvero troppi.
Regione Lombardia si faccia parte attiva affinché le ATS trovino il modo di interpellare questi ultra 80enni mancanti, che probabilmente sono semplicemente soli o tagliati fuori dalla tecnologia e dalle informazioni, senza sapere quindi che basta recarsi in farmacia per essere supportati nella prenotazione.”

“Un altro problema assolutamente non secondario – segnala la Consigliera civica- è il fatto che il portale delle prenotazioni e il portale SISS dei MMG non ‘si parlano’; che tradotto significa, in pratica, che un medico di base non può sapere se il suo paziente si è già prenotato oppure no per la vaccinazione anti Covid-19.
Va quindi assolutamente trovato un modo di incrociare le informazioni, per evitare inutili perdite di tempo e telefonate ridondanti da parte dei MMG ai loro pazienti già in lista, conclude Strada.”

 

Così dichiara Elisabetta Strada, Consigliere regionale dei Lombardi Civici Europeisti

Sezione: Politica locale / Data: Mer 03 marzo 2021 alle 14:07
Autore: Redazione PN
Vedi letture
Print