"Avevano garantito che entro il 30 settembre sarebbero state pubblicate le graduatorie dei concorsi per i nidi e le scuole dell'infanzia, espletati nel 2019, ma il mese è passato e della pubblicazione non c'è traccia". Così in una nota Dario Nanni consigliere del VI Municipio.

"A questo si aggiunga che in base alle indicazioni del Campidoglio le educatrici e le insegnanti che lavorano in un determinato ambito potrebbero, in caso di esigenze, essere spostate in altre scuole, che ovviamente in una fase come questa non farebbe che aumentare i rischi. Purtroppo sulle scuole 0-6 il Comune di Roma continua a navigare a vista, non rispettando neanche gli impegni presi e gestendo questo fondamentale servizio con poca lungimiranza".

"Assurdo se si pensa che si è costituita anche una task force, che doveva contribuire proprio ad organizzare il servizio e a garantire la massima sicurezza per le lavoratrici, per i bambini e le loro famiglie. Infine vogliamo ricordare che oggi nelle scuole dell'infanzia capitoline è iniziato il tempo pieno, tutto questo nonostante molte strutture siano ancora sotto organico e quindi non garantendo il miglior servizio per l'utenza e mettendo in difficolta' le insegnanti in servizio", conclude Nanni. Lo comunica in una nota Dario Nanni, consigliere del VI Municipio.

Sezione: Politica locale / Data: Gio 01 ottobre 2020 alle 18:40
Autore: Alessandra Stefanelli
Vedi letture
Print