“Esprimo la mia solidarietà a Gimmi Cangiano - vice coordinatore regionale di Fratelli d’Italia in Campania - per la brutta vicenda che lo ha visto protagonista. Qualcuno ha sparato dei proiettili nel giardino della sua abitazione. Fortunatamente Cangiano e la sua famiglia non erano in casa al momento dei fatti. Si faccia immediatamente luce su quest’assurdo episodio criminale. Sdegno e condanna per questo inaccettabile atto intimidatorio nei confronti del componente della Dirazione nazionale, che certamente non si lascerà intimorire da nessuno. Tutto il partito di Fratelli d’Italia è al suo fianco. Questo vile gesto non resterà impunito. I delinquenti saranno presto individuati e assicurati alla giustizia”. Lo dichiara il Questore della Camera e deputato campano di Fratelli d’Italia, Edmondo Cirielli.

Sezione: Politica locale / Data: Dom 26 giugno 2022 alle 20:30
Autore: Redazione PN
vedi letture
Print