Il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, ha voluto ricordare oggi in un tweet la figura di Giorgio Ambrosoli, avvocato e commissario liquidatore della Banca Privata Italiana di Michele Sindona, che venne assassinato l'11 luglio di 41 anni fa. "Quarantuno anni fa veniva assassinato Giorgio Ambrosoli, uomo onesto e coraggioso che non ha mai chinato la testa. La sua vita e il suo ricordo sono un vero orgoglio per tutti i milanesi", ha concluso.

Sezione: Politica locale / Data: Sab 11 luglio 2020 alle 18:20
Autore: Alessandra Stefanelli
Vedi letture
Print