Fabrizio Ghera, consigliere regionale, membro di Fratelli d'Italia, attacca pesantemente Ignazio Marino e Virginia Raggi. Secondo Ghera, gli ultimi due sindaci di Roma, sarebbero rei di aver fatto sprofondare la Capitale nel degrado: “Sono inaccettabili le offese di Grillo verso i romani, additati dal fondatore dei 5 Stelle come ‘gente de fogna’. Un’offesa che ricorda le parole vergognose dell’sindaco ‘marziano’ Marino, che nel giugno 2015 dal pulpito della Festa dell’Unità arringava i suoi concittadini, spostando la mano verso il basso, dritto nella direzione di un tombino dicendo: ‘tornate dalle fogne da cui siete venuti’, riferendosi ala destra romana. Un vizio, probabilmente, che accomuna sinistra e 5 Stelle, d’altronde Ignazio Marino e Virginia Raggi sono stati i peggiori sindaci che la Capitale abbia mai avuto. Faranno la stessa fine: l’oblio”.

Sezione: Politica locale / Data: Lun 13 luglio 2020 alle 15:00
Autore: Redazione Lazio
Vedi letture
Print