L'assessore alla Sanità del Lazio, Alessio D'Amato, ha predisposto che vengano svolti tamponi al tappeto a tutta la comunità originaria del Bangladesh a partire da lunedì, per scongiurare il diffondersi di un nuovo focolaio.

D'Amato ha anche richiesto all'Amministratore delegato degli Aeroporti di Roma che vengano intensificati i controlli sui passeggeri provenienti dal Bangladesh e ha sottolineato che è necessario assicurare che siano sottoposti a quarantena. 

I medici del territorio sono già stati allertati.

Sezione: Politica locale / Data: Ven 03 luglio 2020 alle 18:20
Autore: Camilla Galvan
Vedi letture
Print