La tragedia che ha scosso il quartiere di Acilia, a Roma, con la morte del giovane Riccardo, tiene banco e scatena polemiche anche nel mondo politico. Angelo Diario, del Movimento 5 Stelle, rigetta al mittente le accuse mosse all'amministrazione per quanto riguarda lo stato d'abbandona in cui versa il "Parco della Madonnetta" dove è morto il giovane: " "E la Sindaca dov'è?" Aiutatemi a capire il senso di questa domanda. E non solo. Aiutatemi anche a capire perché si strumentalizza una tragedia di un ragazzo di 16 anni morto per criticare. Virginia Raggi. Aiutatemi, perché io non capisco. Di cosa parliamo esattamente? A me risulta che il Parco della Madonnetta sia uno dei 75 Punti Verde Qualità avviati nel 1995 dall'allora Sindaco Francesco Rutelli. L'attuale Sindaca non c'era. A me risulta che di quei 75 PVQ, quasi tutti siano stati revocati. L'attuale Sindaca non c'era. A me risulta che il PVQ Parco della Madonnetta sia stato revocato nel 2015. L'attuale Sindaca non c'era. Ma non solo. A me risulta che da subito l'attuale amministrazione si sia attivata per recuperare il Parco della Madonnetta. La prima commissione sport ambiente sul parco l'abbiamo convocata l'8 settembre 2016. Subito! E gli uffici ci hanno descritto una situazione di "degrado amministrativo" da far paura. Oltre alle morosità già accertate in passato, che hanno causato la revoca della concessione, sono emersi infatti degli abusi che ci hanno impedito di rimettere a bando gli spazi. Repubblica scrive "il parco dimenticato dalla politica" ma sbaglia di grosso. La politica ha dato un impulso decisivo a lavori lunghissimi e complicatissimi, che ci hanno messo nella possibilità di poter pubblicare un avviso per la ricerca di manifestazioni di interesse nell'ottobre del 2020. Perché non si mette in evidenza questa notizia? Sono pervenute oltre 10 proposte e gli uffici stanno lavorando per mettere a bando la migliore. Perché non si mette in evidenza questa notizia? Ci sentiamo offesi da questo tipo di giornalismo e chiediamo rispetto. Abbiamo fatto tantissimo per il Parco della Madonnetta e finalmente siamo sulla retta via. Il percorso che abbiamo intrapreso ci porterà ad una soluzione definitiva per il parco. Avremmo potuto fare prima? Forse sì, questo ci può stare. Ma scrivere che ci siamo dimenticati del parco è una menzogna vergognosa. Per porre rimedio a 25 anni di malagestione serve tempo. Chi vuole far credere il contrario è un illuso. O, peggio, è in malafede".

Sezione: Politica locale / Data: Ven 05 marzo 2021 alle 14:30
Autore: Redazione Lazio
Vedi letture
Print