I lavori di ristrutturazione della stazione Repubblica, che serve la linea A della metropolitana di Roma, sono stati completati. Motivo di orgoglio per il Movimento 5 Stelle di Roma e per uno dei suoi esponenti, Angelo Diario, che scrive su Facebook: "La fermata della metro Repubblica è stata aperta 41 anni fa e, pensate, da allora non erano mai stati cambiati gli impianti elettrici. Lo abbiamo fatto noi negli ultimi mesi attraverso lavori di manutenzione straordinaria che si sono conclusi la scorsa settimana. I lavori hanno reso necessaria una chiusura di alcuni giorni. Per sostituire i quadri elettrici generali, infatti, occorre interrompere tutti i servizi, compresi ascensori, scale mobili e illuminazione. Come ha spiegato il Vicesindaco, Pietro Calabrese, si tratta di lavori programmati in base a scadenze precise, motivo per cui, nella stazione di Repubblica non potevano essere fatti prima, durante il periodo di chiusura necessario per le perizie del tribunale e i lavori sulle scale mobili a seguito dell'incidente del 2018. Ve lo ricordate, sì? Anche in quella occasione emersero problemi a causa della manutenzione fatta male per tantissimi anni... Se ne sono fregati per decenni di investire nella cura della metro e avevano pure il coraggio di dire che era tutta colpa di Virginia Raggi. Abbiamo fatto un salto tecnologico di 40 anni!"

Sezione: Politica locale / Data: Mar 23 febbraio 2021 alle 18:35
Autore: Redazione Lazio
Vedi letture
Print