Dopo le critiche mosse alla sindaca Raggi, Enrico Stefàno, presidente della commissione Mobilità di Roma Capitale in quota M5S, annuncia di essere pronto a sfidare la Raggi come candidato grillino alle prossime comunali. Intervenuto questa mattina all'interno del Morning Show di Radio Globo, Stefàno ha attaccato la sindaca sul progetto per la nuova viabilità in via La Spezia. 

"È stato un auto-gol quello della sindaca di fare marcia indietro sul progetto della nuova viabilità in via La Spezia". Critiche pesanti alle quali è seguito subito una netta presa di distanza dalla ricandidatura della sindaca, caldeggiata qualche giorno fa anche da Beppe Grillo con il post "aridaje". "Sicuramente alle prossime elezioni non voterò Virginia Raggi", ha tuonato Stefàno. 

"Vorrei votare per un'idea di città che al momento non è emersa. Uno dei problemi delle elezioni a Roma è la personalizzazione del voto come fosse un referendum sulla persona. È necessario prendere in considerazione i veri problemi della Capitale e in questo momento di crisi è fondamentale capire come, da qui a dieci anni, la Capitale possa evolversi. A me - ha concluso il consigliere Cinque Stelle – piacerebbe diventare sindaco di Roma, sono pronto a farlo”.

Sezione: Politica locale / Data: Gio 25 febbraio 2021 alle 20:25
Autore: Redazione PN
Vedi letture
Print