Il presidente del Consiglio Regionale delle Marche, Antonio Mastrovincenzo, insieme al vice direttore generale dell'ANSA, Andrea Fossati, ha inaugurato la mostra fotografica alla Mole ad Ancona "La Regione racconta le Marche, 50 anni di storia" per la ricorrenza del mezzo secolo della nascita delle Regioni a statuto ordinario: oltre un centinaio di foto, in bianco e nero e a colori, in 21 totem suddivisi in macrotemi. "Il ruolo della Regione negli anni si è evoluto, fino a diventare parte concreta della vita dei cittadini. Basti pensare - ha aggiunto Mastrovincenzo - alla gestione delle emergenze sismiche, naturali, umanitarie e sanitarie. Ripercorrere il cammino fatto in questi cinquant'anni è motivo di orgoglio, ma anche uno stimolo per affrontare le sfide del futuro".
Fossati ha ricordato lo stretto rapporto che lega l'ANSA, che quest'anno festeggia i suoi 75 anni, alle Marche, dove è presente dal 1985 con una delle sue 22 sedi regionali. "L'ANSA accompagna con le immagini il racconto di tutto ciò che è successo in questi primi 50 anni di storia della Regione", ha osservato, ricordando la presenza dell'agenzia anche all'estero "in 70 Paesi, con sedi e punti di corrispondenza, e la produzione quotidiana di 3mila notizie al giorno sulle varie piattaforme e 1.800 foto al giorno dall'Italia e dall'estero". Si aggiungono le produzioni dei partner nazionali e internazionali, tra cui la France Presse con l'ultimo accordo stipulato a inizio anno. "La produzione di immagini confluisce - ha spiegato - in una banca dati che ci permette di estrapolare contenuti per mostre e cataloghi, ricca e particolarmente avanzata tecnologicamente": un archivio storico con milioni di immagini, digitalizzate da fine anni Ottanta, dotato di un meccanismo di semantica che ne rende più facile la profilazione.

Sezione: Politica locale / Data: Sab 11 luglio 2020 alle 00:00 / Fonte: Ansa
Autore: Roberto Tortora
Vedi letture
Print