“De Magistris è il candidato non candidato. Non ha ancora formalizzato la sua candidatura in Calabria, ma è già in campagna elettorale. Il suo mestiere ormai, è fare l’ospite televisivo. Non solo il sindaco dovrebbe capire che se non c’è un’idea complessiva di città, un rimpasto non serve a nulla ma che non può più continuare a non amministrare la città. Se avesse un po’ di decenza, si sarebbe già dimesso. Invece pur di mantenere il piede in due staffe, ha fatto capire che terrà ancora in ostaggio la città e i napoletani, prolungando l’agonia di Napoli. I napoletani sono stanchi. Faccia un favore a tutti e si dimetta”. Lo scrive in una nota Severino Nappi, consigliere regionale della Lega in Campania e coordinatore Lega di Napoli.

Sezione: Politica locale / Data: Mar 12 gennaio 2021 alle 20:30
Autore: Christian Pravatà / Twitter: @Christianpravat
Vedi letture
Print