“Il Pd è vicino a Lina Giannino, consigliera comunale ad Anzio nuovamente minacciata per la sua attività di contrasto alle mafie. Siamo sempre più preoccupati perché queste nuove minacce sono l’ulteriore conferma che non solo la mafia ad Anzio c’è, come del resto testimoniato dalle inchieste e dalle sentenze, ma agisce con arroganza e prepotenza condizionando la vita della città e, secondo l’ultima relazione dell’Antimafia laziale, dell’amministrazione. Il Pd si impegna in ogni ambito a sostenere chi in un contesto tanto difficile si batte per liberare il litorale dalle mafie. Come già fatto in passato torneremo in Parlamento, per fare in modo che la Commissione Antimafia si occupi del tema e chieda al Prefetto di aprire una procedura di accesso in quel Comune”. Lo afferma il senatore Franco Mirabelli, Capogruppo PD in Commissione Parlamentare Antimafia.

Sezione: Politica locale / Data: Ven 20 novembre 2020 alle 21:20
Autore: Redazione PN
Vedi letture
Print