“Sinceramente siamo rimasti piuttosto interdetti-afferma Elena Meini, Consigliere regionale della Lega-su quanto sta succedendo in merito alla necessità di prevedere, presso l’ospedale di Volterra, un servizio di terapia intensiva. La nostra perplessità - prosegue il Consigliere - nasce dal fatto che ad una nostra specifica interrogazione sulla delicata tematica, l’Assessore Bezzini ci aveva risposto inoltrandoci una missiva dell’Asl di tenore negativo, mentre il Presidente Giani pare essere orientato diversamente- Recentemente - precisa l’esponente leghista - anche una nota trasmissione televisiva si è interessata alla questione e quindi per dipanare ogni dubbio, non creato certamente da noi, ma da chi dovrebbe dare risposte certe ed esaurienti ai cittadini, produrremo un altro e speriamo ultimo documento, in cui chiediamo che la Giunta si adoperi a realizzare l’ormai famoso reparto di terapia intensiva presso il nosocomio volterrano. Dopo “Striscia la Notizia” - conclude la rappresentante della Lega - non vorremmo, infatti, che della cosa ne parlasse anche “Chi l’ha visto”….”

Sezione: Politica locale / Data: Mar 19 gennaio 2021 alle 22:30
Autore: Redazione PN
Vedi letture
Print