“Le disposizioni introdotte dal Governo in merito ad un’ottimale gestione della fauna selvatica, vanno nella giusta direzione per risolvere alcune palesi problematiche del settore - afferma Elena Meini, Capogruppo in Consiglio regionale della Lega -. Interventi che mirano a compiere una riforma organica del sistema di vigilanza, in modo da programmare una piena tutela faunistica ed ambientale-prosegue il Consigliere. Anche in Toscana la questione dell’invadenza dei cinghiali è una criticità, la quale ha pure creato seri incidenti che hanno messo, talvolta, addirittura a repentaglio l’incolumità dei cittadini, senza ovviamente dimenticare i pesanti danni arrecati alla nostra agricoltura. Quanto deciso nell’ambito della Manovra - conclude la rappresentante della Lega - crediamo, dunque, possa essere un deciso passo avanti nella doverosa risoluzione del persistente problema”.

Sezione: Politica locale / Data: Ven 23 dicembre 2022 alle 16:30
Autore: Redazione PN
vedi letture
Print