E' stata approvata dalla Giunta della Regione Lombardia, su proposta dell'assessore a Sport e Giovani, Martina Cambiaghi, la delibera che approva la 'Modifica dei criteri attuativi relativi alla misura a sostegno delle manifestazioni sportive sul territorio lombardo'. La misura prevede, in conseguenza dell'emergenza sanitaria dovuta all'epidemia di Covid-19, interventi straordinari per rilanciare gli eventi sportivi e tutelare le società sportive.

"Sono principalmente due - ha chiarito l'assessore - le misure che abbiamo voluto introdurre per dare un aiuto concreto alle manifestazioni e agli eventi già in graduatoria ma che non si sono potuti svolgere a causa dell'emergenza sanitaria. "In particolare - ha continuato - sarà possibile posticipare a nuova data le manifestazioni non svolte a causa dell'emergenza Coronavirus e si potrà richiedere il riconoscimento del 50% del contributo assegnato a quelle già
annullate".

"Aiutiamo cosi' in modo concreto il settore dello sport - ha aggiunto l'assessore - rispondendo con tempestività a tutte le richieste che nelle ultime settimane sono arrivate dal territorio".

"Un'attenzione da parte dell'Assessorato - ha concluso Cambiaghi - per incentivare da un lato la ripartenza e la riprogrammazione degli eventi, e per
realizzare, dall'altro, una concreta vicinanza verso tutti gli appassionati di sport"

Sezione: Politica locale / Data: Sab 11 luglio 2020 alle 17:30
Autore: Camilla Galvan
Vedi letture
Print