Nicola Zingaretti ha presenziato alla posa della prima pietra della nuova tratta ferroviaria Formia-Gaeta. Il governatore del Lazio ha specificato come la nuova ferrovia diventerà una vera e propria metropolitana del mare, utile per incentivare il turismo in una delle zone più frequentate della regione. La Formia-Gaeta - continua Zingaretti - è anche il primo passo del piano da quasi 7 miliardi di euro destinato a due mila cantieri per ammodernare le infrastrutture del Lazio: "Oggi posa della prima pietra della linea ferroviaria Formia-Gaeta, una tratta storica che stiamo ricostruendo. Sarà una vera e propria metropolitana del Golfo di Gaeta, per migliorare la mobilità e rilanciare il turismo in uno dei posti più belli d’Italia. È il primo cantiere della nuova fase per le opere pubbliche nel Lazio: abbiamo presentato qualche giorno fa ‘Ripartire veloci’ un piano da 6.8 miliardi di euro destinati a circa 2mila cantieri.  I lavori per la Formia-Gaeta segnano di fatto l’avvio del piano per il riscatto della nostra comunità, pronta a rialzarsi scommettendo sulle proprie vocazioni".

Sezione: Politica locale / Data: Gio 11 giugno 2020 alle 14:00
Autore: Redazione Lazio
Vedi letture
Print