“La pandemia, come abbiamo più volte sottolineato - afferma Giovanni Galli, Consigliere regionale della Lega - ha messo e sta tuttora mettendo in grosse difficoltà le società sportive della Toscana. Vi è, poi un altro aspetto che, forse, colpevolmente è stato fin qui trascurato; in zona gialla, le palestre scolastiche devono essere messe a disposizione dei vari sodalizi che ne facciano richiesta e non inibirne l’utilizzo come pare stia succedendo da qualche parte. Occorre avere - precisa l’esponente leghista - un’indicazione chiara in tal senso per evitare, dunque, spiacevoli equivoci. I dirigenti preposti hanno, pertanto, la necessità di avere chiarimenti in merito per evitare che si agisca solamente in maniera interpretativa, magari penalizzando ulteriormente chi vuole praticare regolarmente un determinato sport. Non bisogna, poi, dimenticarsi - conclude Giovanni Galli - di prevedere nuovi sostegni economici a favore di chi gestisce gli impianti sportivi in generale che, da due anni a questa parte, appaiono, come detto, in grave sofferenza”.

Sezione: Politica locale / Data: Lun 17 gennaio 2022 alle 20:50
Autore: Redazione PN
vedi letture
Print