COMUNICATO STAMPA
"Pensiamo sia più che ragionevole - afferma Giovanni Galli, Consigliere regionale della Lega e membro della Commissione Sanità - permettere nelle Rsa dove vi siano degli adeguati spazi esterni, la possibilità di fare entrare un numero di visitatori non più contingentato, com'è attualmente." "Con la bella stagione, magari in un classico giardino - prosegue il Consigliere -sicuramente le distanze verrebbero rispettate e quindi gli incontri con gli ospiti delle Residenze sanitarie si svolgerebbero nella massima sicurezza. Chiediamo, quindi - precisa l'esponente leghista - al Presidente Giani di emanare un'Ordinanza ad hoc che cancelli il contingentamento degli ingressi, lo ripetiamo, esclusivamente per quelle strutture che hanno modo di ricevere i parenti in esterna. Sarebbe un'iniziativa di buonsenso - conclude il rappresentante della Lega - che favorirebbe così una maggiore possibilità d'incontro fra i pazienti ed i loro congiunti"
 

Sezione: Politica locale / Data: Ven 20 maggio 2022 alle 21:50
Autore: Redazione PN
vedi letture
Print