“Il Congresso Provinciale di Caserta ha dato una bella prova di maturità ed unità della classe dirigente. Ringrazio i Parlamentari, il Consigliere Regionale, il Consigliere Provinciale, i Sindaci, tutti gli Amministratori, i Dirigenti ed i militanti che hanno animato l’Assemblea e il Voto. Un ringraziamento speciale a Marco Cerreto per quello che ha fatto negli anni, uno dei migliori Dirigenti politici che ho avuto nelle province. Complimenti a Gimmi Cangiano che ha unito tutti ma la prova di maturità è stata completata da una piena sintonia anche sull’elezione dei Dirigenti Provinciali. Tutto si è svolto in un clima sereno e di grande esercizio di democrazia interna.

Si sbagliava clamorosamente chi adombrava spaccature e tensioni. Il confronto è il sale della politica in un Partito vero, la sintesi è sinonimo di capacità di una vera classe dirigente. Il Congresso ha visto anche la partecipazione del Vice Ministro agli Esteri, Edmondo Cirielli, ed è stato presieduto con grande autorevolezza e competenza dal collega Senatore Guido Castelli. Grazie a tutti per questa bella pagina di politica che ho potuto vivere anch’io proiettando il partito verso le future sfide, prima tra tutte lo sfratto di De Luca e del PD dalla fallimentare gestione della Regione Campania”. Lo dichiara il Senatore Antonio Iannone, Commissario Regionale di Fratelli d’Italia in Campania.

Sezione: Politica locale / Data: Dom 26 novembre 2023 alle 00:00
Autore: Redazione PN
vedi letture
Print