Attilio Fontana accoglie l'invito del presidente Mattarella a riflettere su eventuali errori commessi nella gestione della pandemia di coronavirus.

Il presidente della Lombardia afferma: "Saremo tutti pronti a riconoscere degli errori, qualora fossero stati commessi, sottolineando il fatto che ci siamo ritrovati all'interno di un cataclisma".

Sezione: Politica locale / Data: Lun 29 giugno 2020 alle 22:00
Autore: Ivan Filannino
Vedi letture
Print