“Le forze dell’ordine, a cui ancora una volta va il mio ringraziamento, hanno sgominato un giro di usura che andava avanti da anni, con base in un Caf di Trastevere. Da quanto riportato, questi strozzini avevano addirittura intensificato la loro attività, approfittando della crisi che attanaglia molte attività commerciali per via del Covid. Un comportamento che trovo profondamente disgustoso” afferma Francesca Flati, portavoce romana del MoVimento 5 Stelle eletta alla Camera.

“Fortuna che a Roma il malaffare, radicatosi in anni di cattiva gestione, si sta scontrando con una nuova cultura della legalità, che finalmente porta molti a denunciare. Credo si possa dire, senza tema di smentita, che sia anche merito della rottura che l'amministrazione Raggi ha saputo imporre a certi sistemi ormai marci. La legalità è la nostra stella polare, spero che a Roma si continui a seguire questa direzione” conclude.

Sezione: Politica locale / Data: Sab 17 ottobre 2020 alle 09:50
Autore: Redazione PN
Vedi letture
Print