In vista del rinnovo del Dpcm e delle posizioni che saranno sostenute dal Veneto il presidente Luca Zaia ha precisato che "vanno bene le restrizioni regionali ma solo se dettate da un'analisi scientifica del Cts e approvate dal ministero della Salute quindi con provviste finanziarie a sostegno di queste ordinanze restrittive". "E lo dico sia per i ristori che per un fatto di legittimazione scientifica" ha spiegato parlando nel corso del consueto punto stampa.

Sezione: Politica locale / Data: Mer 24 febbraio 2021 alle 17:00
Autore: Alessandra Stefanelli
Vedi letture
Print