Discoteche chiuse in Calabria. Questo quanto imposto da un'ordinanza firmata dalla presidente di Regione, Jole Santelli. Una mossa per limitare il rischio di contagio da coronavirus.

Nell'ordinanza si dispone la chiusura di tutte le attività che hanno attinenza con il ballo, quindi sale da ballo, discoteche e locali assimilati come i lidi balneari, all'aperto o al chiuso.

Sezione: Politica locale / Data: Gio 13 agosto 2020 alle 20:00
Autore: Ivan Filannino
Vedi letture
Print