"Capisco che chi è malato, soprattutto dalle nostre parti perché deve far riferimento al Ssn è veramente "in braccio a Maria", possa aver avuto un momento di trasecolamento leggendo quanto i giornali hanno riportato, ma andando ad ascoltare l'audio integrale dell'intervista tutto è chiaro. Ed è altrettanto chiaro che Tallini è stato arrestato per concorso esterno per associazione a delinquere di stampo mafioso". Lo dice, in una diretta Fb, il presidente della commissione Antimafia Nicola Morra. "Questi avevano messo in piedi un sistema per frodare il Ssn e colpire il diritto alle terapie oncologiche e il problema diventa Morra? Domandiamoci chi si è mangiato la sanità in Calabria, Morra o quelli eletti con tutte le altre forze politiche e soprattutto quelle governate da Salvini, Meloni e Tajani. Che io sappia arresti nel M5S non ce ne sono stati. Se queste mie parole servono per "riverginare" l'imene di chi si è trastullato nel tempo, quello non è un problema mio", attacca.

Sezione: Politica locale / Data: Ven 20 novembre 2020 alle 17:10
Autore: Alessandra Stefanelli
Vedi letture
Print