“L’udienza del processo a Patrick Zaki è durata solo cinque minuti. Ancora non se ne conosce l’esito, probabilmente assisteremo all’ennesimo rinvio. Zaki stesso, e la difesa, hanno chiesto la liberazione immediata.
È evidente che a Zaki sono negate le più elementari garanzie dello stato di diritto; lo ripetiamo da mesi e abbiamo già la risposta. C’è un voto del Parlamento, al quale il governo deve dare seguito concedendo la cittadinanza italiana a Patrick Zaki. Così sarà più semplice dare sostegno a Zaki – diventato nostro concittadino – nella sua battaglia per la libertà e per la giustizia”. Lo dichiara la sen. Monica Cirinnà, responsabile Diritti del PD.

Sezione: Politica italiana / Data: Mar 14 settembre 2021 alle 21:00
Autore: Christian Pravatà / Twitter: @Christianpravat
vedi letture
Print