La situazione maltempo in Veneto  è critica. Lo scrive sui propri canali social presidente della Regione Veneto, Luca Zaia. “Siamo reduci – aggiunge il governatore veneto – da 48 ore con piogge record, con sfondamenti arginali, allagamenti e tracimazioni”. 

Zaia ha quindi aggiornati i cittadini sulla situazione attuale: "consistenti allagamenti a Quarto d’Altino, Altivole, Casier, Fonte, Mogliano, Riese Pio X. Frane ostruiscono la viabilità in Pedemontana. Ad Asolo una frana ha isolato un quartiere. Castelfranco è parzialmente sott’acqua per l’esondazione del torrente Avenale. Allagato anche il pianterreno di una casa di riposo. Allagamenti in diversi comuni del bacino Muso dei Sassi a monte della cassa di laminazione". 

“Prosegue – scrive ancora Zaia – l’impegno dei vigili del fuoco in Veneto: 1.800 interventi in due giorni, maggiori criticità nel padovano dove nella notte è esondato il Muson dei Sassi a Camposampiero, evacuate dalle case persone in difficoltà". 

Sezione: Politica italiana / Data: Ven 17 maggio 2024 alle 17:10
Autore: Tommaso Di Caprio
vedi letture
Print